Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Biodiversità entomologica

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
MFN0313
Docenti
Prof. Pietro Passerin D'Entreves
Dott. Massimo Meregalli
Corso di studi
[f008-c508] LM in Biologia dell'Ambiente (Classe LM-06)
Anno
2° anno
Periodo didattico
I semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
BIO/05 - zoologia
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma


La tassonomia, la sistematica, la nomenclatura. Regole di nomenclatura. Concetti di specie e modelli di speciazione.
Scuola cladistica, scuola evoluzionistica, scuola fenetica
Valutazione dei caratteri e degli stati. Omoplasie e omologie. Stati plesiomorfi, apomorfi, sinapomorfie.
Concetti di olofilesi, monofilesi, parafilesi e utilizzo negli studi filogenetici
Cladistica: concetti teorici e metodoligie di elaborazione: parsimonia, maximum likelihood, inferenza bayesiana
La struttura degli Insetti. Il tegumento, il sistema nervoso e gli occhi; il sistema digerente; il sistema escretore; il sistema circolatorio. Le antenne; gli apparati boccali; gli arti; le ali e il volo. Origine degli Insetti. Ametabolia, emimetabolia, olometabolia.
Ordini degli Esapodi
Ruolo ecologico degli esapodi
Preparazione di matrici ed elaborazione con i software di analisi



Taxomy, systematics, nomenclature. Concepts of species and speciation. Nomenclatorial rules. Cladistic, evolutionary and phenetic schools. Characters and states. Homoplasies and homologies. Plesiomorphisms and apomorphisms; synapomorphy and application in phylogeny studies. Holophylesis, monophylesis, paraphylesis and polyphylesis. Claditics: basic concepts and methods of investigation. Parsomony, maximum likelihood, bayesian inference. Softwares of analysis and their use. Insects systematics. Insects anatomy. Integument; nervous system and sense organs; digestion and nutrition; escretion; circulatory system; antennae, mouth parts, legs, wings and flight. Insects origin. Ametaboly, hemimetaboly and holometaboly. Insects classification: Orders, Apterygota, Pterygota; Palaeoptera, Neoptera.


Il corso si propone di fornire agli studenti: una conoscenza approfondita dei concetti di specie e dei meccanismi di speciazione alla base della biodiversità entomologica; un moderno inquadramento sistematico ed una buona conoscenza delle caratteristiche anatomiche degli esapodi; una conoscenza di base dei principali ordini di Insetti; la conoscenza delle metodiche di indagine tassonomica e di ricostruzione filogenetica.


I testi base consigliati per il corso sono:
P.J. GULLAN & P.F. CRANSTON, Lineamenti di Entomologia, Zanichelli, 2006
DAVIDE SASSI. Elementi di Sistematica biologica. Aracne, 2008

E’ fortemente consigliato l’utilizzo del seguente materiale per approfondimenti e integrazioni:
Guido Grandi, Introduzione allo studio dell’Entomologia, 2 voll., Edagricole, Bologna, 1984
Michel Chinery, Guida agli Insetti d’Europa. Muzzio, 1998
David Grimaldi, Michael S. Engel. Evolution of the Insects. Cambridge, 2004

Infine sono di seguito indicati altri siti internet di interesse:
http://entomologia.rediris.es/
http://nagypal.net/
http://www.earthlife.net/insects/
http://www.ent.iastate.edu/ImageGallery/
http://www.coleoptera.org/
http://tolweb.org/tree?group=Insecta&contgroup=Hexapoda


Esame Orale
Il candidato dovrà rispondere a domande di diversa importanza volte alla verifica della sua effettiva preparazione. Il voto finale terrà conto, oltre che della preparazione, anche della qualità dell’esposizione e dell’utilizzo di una terminologia appropriata ed adeguata ad un corso specialistico.



Non è richiesta nessuna propedeuticità.

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria; per i corsi di laboratorio e le attività di esercitazione relative ai corsi la frequenza è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste.

Oggetto:

Note

Curriculum Conservazione e Biodiversità Animale

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/09/2012 10:12
Location: https://lmbiologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!