Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Alimenti e ambiente

Oggetto:

Food and Environment

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SVB0261
Docenti
Prof. Gianpiero Vigani
Prof.ssa Sara Bonetta
Prof. Simona Bonelli
Corso di studio
[f008-c508] LM in Biologia dell'Ambiente (Classe LM-06)
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
II semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
BIO/04 - fisiologia vegetale
BIO/05 - zoologia
MED/42 - igiene generale e applicata
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L' insegnamento concorre agli obiettivi formativi del corso di Laurea Magistrale in Biologia dell’Ambiente, fornendo agli studenti i principi alla base della relazione tra ambiente e alimentazione umana. In particolare saranno analizzate le attività umane che producono inquinanti ambientali, l'interazione di questi con le piante di consumo alimentare, con gli alimenti in genere e le conseguenze per la salute umana. Dall'altra saranno analizzati gli impatti che le scelte alimentari e in particolare le fonti proteiche hanno sulla salute degli ecosistemi. L’insegnamento si propone di fornire le conoscenze e le competenze per poter effettuare valutazioni in merito ai rischi per l’uomo e per l’ambiente che possono derivare dalle scelte alimentari individuali e collettive.

Le diverse tematiche saranno esaminate in un percorso articolato in tre moduli: un primo modulo sarà dedicato ai rischi per l’uomo che possono derivare dall’ambiente attraverso la filiera alimentare; una seconda parte sarà dedicata agli effetti degli impatti antropici sul metabolismo e sul potere nutrizionale delle piante eduli; in ultimo saranno trattati gli impatti del consumo di vertebrati e invertebrati selvatici sull’ecosistema e sulla salute umana.

Lo studente dovrà essere in grado di:    

▪   Conoscere i principali rischi emergenti di natura chimica e microbiologica provenienti dall’ambiente

▪   Comprendere la relazione tra contaminazione ambientale e filiera alimentare

▪   Discutere sui rischi per l’uomo che possono derivare dall’ambiente attraverso la filiera alimentare

 

▪   Comprendere quali sono le principali proprietà nutrizionali delle piante

▪   Comprendere i fattori ambientali che hanno effetto sulla qualità nutrizionale delle piante

▪   Acquisire le conoscenze sul metabolismo vegetale

▪   Discutere sull'impatto dei cambiamenti globali presenti e future e comprendere come possano influire sulla qualità nutrizionale delle piante

 

▪   Conoscere i principali invertebrati e vertebrati selvatici usati nell’alimentazione umana

▪   Acquisire conoscenze sul valore nutritivo e sul potenziale allergenico dei tessuti eduli di vertebrati e invertebrati

▪   Conoscere lo stato di salute della fauna selvatica edule, attuale e previsto secondo gli attuali scenari di cambiamento globale

▪   Acquisire informazioni sulla normativa che regolamenta i Novel Foods

▪   Discutere aspetti di sostenibilità della sostituzione delle carni allevate con fonti di proteine selvatiche

The teaching contributes to the educational purpose of the Master's Degree course in Environmental Biology providing the main pillars on the relationship between environment and food for human consumption. In particular, human activities that produce environmental pollutants, their interaction with plants for food consumption, with food in general and the human health effects will be analyzed.  Moreover, the impacts that food choices and in particular protein sources have on the health of ecosystems will be analyzed. The teaching aims to provide the knowledge and skills to be able to carry out human and environmental risk assessments that may arise from rom individual and collective choices.

The different topics will be addressed in three modules: a first module will be dedicated to the risks to humans that may arise from the environment through the food chain; a second part will be devoted to the effects of anthropogenic impacts on the metabolism and nutritional properties of edible plants; finally, the impacts of the consumption of wild vertebrates and invertebrates on the ecosystem and human health will be dealt with.

The student will be able to:

 

  • Understand the main chemical and microbiological emergent risks deriving from the environment
  • Understand the relationship between environmental pollution and food
  • Discuss the human helath risks that may arise from the environment through the food chain

 

  • Understand what are the main nutritional properties of plants
  • Understand the environmental factors that affect the nutritional quality of plants
  • Acquire knowledge on plant metabolism
  • Discuss the impact of present and future global changes and understand how they can affect the nutritional quality of plants

 

  • Understand the the main wild invertebrates and vertebrates used for human conumption
  • Acquire knowledge on the nutritional value and allergenic potential of vertebrates and invertebrates edible tissues
  • Understand the state of health of edible wildlife, current and predicted according to current scenarios of global change
  • Acquire information on the legislation regarding Novel Foods
  • Discuss about the sustainability of replacing farmed meats with wild protein sources
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE

Lo studente dovrà acquisire adeguate competenze che lo rendano capace di comprendere l'interazione tra l'ambiente e gli alimenti, il ruolo delle matrici ambientali come possibile origine di rischi per l’uomo attraverso la filiera alimentare, le modificazioni che l’ambiente esercita sulla qualità nutrizionale delle piante e riconoscere gli effetti/danni causati sulle piante da una condizione di stress. Lo studente dovrà essere in grado di valutare l’impatto sull'ecosistema dello sfruttamento di una risorsa di origine animale. Lo studente acquisirà conoscenze adeguate relative ai metodi sperimentali impiegati nella ricerca della qualità nutrizionale delle piante. Il grado di formazione acquisito verrà valutato mediante esami orali.    

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Lo studente sarà in grado di utilizzare le conoscenze acquisite in contesti multidisciplinari sfruttandole e contestualizzandole in ambiti più ampi della biologia dell’ambiente. Lo studente inoltre, applicando le conoscenze e la comprensione acquisita con questo insegnamento, sarà in grado di analizzare, identificare i rischi per l’uomo e per l’ambiente legati al consumo degli alimenti.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO

Lo studente sarà in grado di:

-rielaborare le conoscenze acquisite utilizzando sia le nozioni teoriche che quelle pratiche derivanti dall’insegnamento attraverso attività (discussioni in aula e attività di approfondimento) mirate a sviluppare capacità di analisi critica e di discussione sugli argomenti dell’insegnamento;

- contestualizzare le tematiche dell’insegnamento all’interno delle problematiche ambientali attuali;

- affrontare e interpretare molti degli aspetti che sono alla base di scelte alimentari sostenibili per l’uomo e per l’ambiente.

ABILITA' COMUNICATIVE

Lo studente svilupperà la capacità di comunicare i diversi aspetti caratterizzanti le tematiche scientifiche mediante i) l’interazione continua con il docente e ii) le attività di approfondimento. Durante la fase finale dell’insegnamento lo studente sarà chiamato a preparare una presentazione sintetica sotto forma seminariale riguardanti argomenti dell’insegnamento. In queste attività lo studente dovrà essere in grado di adottare un linguaggio appropriato ed approcci comunicative efficaci.

CAPACITA' DI APPRENDIMENTO

Lo studente sarà in grado di esercitare capacità autonome di apprendimento sia nell'utilizzo della letteratura scientifica che nello sviluppo del lavoro collegato alla prova finale. Lo studente acquisirà capacità autonome di apprendimento riguardanti le tematiche strettamente correlate e/o interconnesse con l’insegnamento tali da permettere l'inserimento in diversi percorsi professionali. Lo studente sarà in grado di raccogliere, organizzare e interpretare correttamente l’informazione ottenuta da fonti scientifiche sulla interazione ambiente-alimenti.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Student will acquire adequate knowledge to understand the interaction between environment and food, the role of environmental matrice sas a possible risk sources for human through the food chain, the changes that the environment cause on the plant nutritional quality and recognize the effects /damage caused on plants by a stress condition. Student will able to evaluate the impact on ecosystem of the exploitation of a resource of animal origin. Student will acquire adequate knowledge about experimental methods used in the evaluation of nutritional quality of plants. The degree of training acquired will be assessed  through oral examinations.

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Student will be able to use the knowledge acquired in a multidisciplinary approach contextualizing them in broader area s of environmental biology. Moreover, appllying the knowledge and understanding acquired, the student will be able to analyse and identify the human and environmental risks associated  with the food consumption.

AUTONOMY OF JUDGMENT

The student will be able to:

- process the knowledge acquired using both theoretical and practical information deriving from teaching through activities (classroom discussions and in-depth activities) aimed at developing critical analysis and discussion skills on teaching topics;

- contextualize teaching topics within current environmental issues;

- address and interpret many of the aspects that are the basis of sustainable food choices for humans and the environment.

COMMUNICATION SKILLS

The student will develop the ability to communicate the different aspects characterizing scientific topics through i) continuous interaction with the teacher and ii) in-depth activities. During the end of teaching, the student will be asked to prepare a synthetic presentation in the form of a seminar on teaching topics. In these activities the student must be able to adopt an appropriate language and effective communication approaches.

LEARNING SKILLS

The student will be able to exercise autonomous learning skills both in the use of scientific literature and in the development of the work related to the final exam. The student will acquire autonomous learning skills on issues strictly related and /or interconnected with teaching such as to allow insertion in different professional paths.

The student will be able to collect, organize and correctly interpret information obtained from scientific sources on the environment-food interaction.

 

Oggetto:

Programma

MODULO 1

Introduzione sull’inquinamento ambientale. L’inquinamento ambientale e la sicurezza degli alimenti (Food safety e sulla Food security). Il concetto di contaminante nella catena alimentare: contaminanti ambientali da fonti naturali e da fonti antropiche. Esempi di rischi emergenti per l’uomo di origine ambientale associati al consumo di alimenti: rischi per la salute umana connessi alla presenza di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) negli alimenti; presenza di microplastiche e nanoplastiche negli alimenti (es. prodotti ittici, ortofrutticoli): ipotesi di rischio; rischi microbiologici connessi al riuso delle acque reflue depurate per l’irrigazione dei prodotti ortofrutticoli. Attività di approfondimento: organizzazione di lavori di gruppo su specifici rischi ambientali associati al consumo di alimenti. 

MODULO 2    

Introduzione sulle proprietà nutrizionali delle piante ed il loro apporrto in termini nutrienti essenziali. Descrizione dei diversi composti metabolici delle piante utili alla dieta umana e animale, con particolare riferimeno ai processi metabolici di biosintesi. Alterazione della proprietà nutrizionali delle piante in funzione dei cambiamenti ambientali, con particolare riferimento agli stress di natura abiotica (ad esempio, siccità ed elevate concentrazioni di CO2) ed alla presenza nell’ambiente di microplastiche e nanoplastiche. Ricerca di nuove colture resilienti ai cambiamenti climatici. Introduzione e definizione di wild food plants, e approfondimento delle loro proprietà nutrizionali. 

MODULO 3    

La non sostenibilità del consumo di carni da allevamenti. I principali gruppi di animali selvatici come fonte di proteine. Morfologia e anatomia delle specie animali di rilevante interesse per l’alimentazione umana e la loro storia di coevoluzione con l’uomo. Meduse come fonti di collagene per l'alimentazione umana. Molluschi nell’alimentazione umana. Riconoscimento delle principali specie eduli. Gli inchiostri dei Cefalopodi. Riconoscimento delle principali specie eduli di crostacei, la crostaceicoltura e il problema delle specie aliene. I crostacei e gli allergeni. Gli insetti come cibo per l’uomo. Identificazione di alcune specie localmente importanti per la nutrizione umana. Anatomia fisiologia e biologia di alcuni Vertebrati utilizzati nell’alimentazione umana. Normative sul prelievo della fauna selvatica. Specie protette e aspetto etico.

MODULE 1

Introduction on environmental pollution. Environmental pollution related to food safety and food security. The concept of contaminant in the food chain: environmental contaminants from natural and anthropogenic sources. Examples of emerging environmentel human risks associated with the consumption of food: risks for human health related to the presence of perfluoroalkyl substances (PFAS) in food; presence of microplastics and nanoplastics in food (eg sea fish, fruit and vegetables): risk hypothesis; microbiological risks associated with the reuse of treated wastewater for fruit and vegetables irrigation.

In-depth activities: organization of work group on specific environmental risks associated with the consumption of food.

MODULE 2 (

Introduction on the nutritional properties of plants and their contribution 
in terms of essential nutrients. Description of the different metabolic compounds
of plants useful for human and animal diets, with particular reference to the metabolic
processes of biosynthesis. Alteration of the nutritional properties of plants as a
function of environmental changes, with particular reference to abiotic stresses
(for example, drought and high concentrations of CO2) and the presence in the
environment of microplastics and nanoplastics.
Search for new crops resilient to climate change.
Introduction and definition of wild food plants, and in-depth analysis of
their nutritional properties

MODULE 3

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni (16 ore, 2 CFU per modulo) saranno svolte in presenza, secondo il calendario prestabilito dal Corso di Laurea. La modalità a distanza (in streaming) potrà essere introdotta su indicazione dell'Ateneo in base alle misure sanitarie relative allo sviluppo della pandemia di COVID-19. Eventuali variazioni saranno comunicate dal docente compatibilmente con il tipo di attività, la numerosità degli studenti e le disposizioni di carattere sanitario. L’intero corso sarà gestito su piattaforma moodle che accoglierà: materiale delle lezioni e materiali didattici di approfondimento.

The lessons (16 hours, 2 CFU for each module) will be delivered in presence, according to the schedule established by th Degrre Course. Alternative online teaching (by streaming) may be introduced according to the University recommendations related to the status of the COVID-19 pandemic. Any changes will be communicated by the teacher compatibly with the type of activity, the number of students and the health provisions.The course will be managed on the moodle platform that will contain: lecture materialand in depht didactic materials.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento sarà verificato attraverso un esame orale costituito sul programma svolto. Lo scopo è di valutare le capacità critiche, rielaborative e comunicative degli studenti sulle tematiche inerenti al corso e l’apprendimento dei concetti presentati durante il corso. La prova d'esame potrà essere svolta a distanza, tramite collegamento video, nei casi e nelle modalità raccomandate dall'Ateneo in base alle misure sanitarie relative allo sviluppo della pandemia di COVID-19.

Learning will be verified through an oral exam. The aim is to evaluate the students' critical, reworking and communicative skills on the topics inherent to the course and the learning of the concepts presented during the course. Remote examinations may be introduced according to the University recommendations related to the status of the COVID-19 pandemic.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Il materiale didattico presentato a lezione è disponibile su moodle.

E’ fortemente consigliato l’utilizzo articoli della letteratura scientifica internazionale forniti dal docente per approfondimenti e integrazioni.

Infine sono di seguito indicati altri siti internet di interesse:

https://www.efsa.europa.eu/it

https://www.ceirsa.org/

http://www.who.it

https://www.salute.gov.it

http://www.epicentro.iss.it/

The didactic material used for the lessons is available on moodle.

It is strongly recommended the use of scientific references provided by the teacher for further information and additions.

Finally, websites of interest are indicated below:

 

https://www.efsa.europa.eu/it

http://www.who.it

https://www.salute.gov.it

https://www.ceirsa.org/

http://www.epicentro.iss.it/



Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 23/09/2022 16:03
    Non cliccare qui!