Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Fattori di rischio chimici

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
MFN0323A
Docente
Prof. Maria Concetta Bruzzoniti
Corso integrato
Crediti/Valenza
3 - TAF "C"
SSD dell'attività didattica
FIS/07 - fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma


Tossicologia e  tossicologia ambientale: classificazione delle esposizioni ed espressione della concentrazione in funzione della tossicità. Meccanismi di metabolizzazione delle specie xenobiotiche, teratogenesi, mutagenesi, cancerogenesi, biomonitoraggio
Chimica tossicologica delle sostanze chimiche: elementi, composti organici, mtealloorganici ed inorganici, tipologia dell’interazione, metabolismo e tossicità
Analisi del rischio: legislazione nazionale ed europea ed approccio alla valutazione


Toxicology and environmental toxicology: exposure classifications and limit values as a function of the toxicity. Xenobiotic metabolisms, teratogenesis, mutagenesis, cancerogenesis. Biomonitoring. Chemical toxicology of elements, organic, organometallic and inorganic compounds. Interaction, metabolic processes aand toxicity. Risk analysis: national and European legislation, approach to the evaluation.


Il corso “Fattori di rischio chimici e fisici” fornisce allo studente le basi teoriche per lo studio degli effetti sulla salute dei fattori di rischio chimici e fisici riscontrabili nell’ambiente di vita e di lavoro. Tale conoscenza rappresenta uno strumento per ulteriori approfondimenti metodologici e di conoscenza finalizzati all’applicazione delle principali tecniche di prevenzione primaria in campo ambientale e occupazionale.



C. Baird, M. Cann, Chimica ambientale, Zanichelli, 2006
S. E. Manahan, Chimica dell’ambiente, Piccin, 2000
S.E. Manaham, Toxicological Chemistry, 2nd Ed, Lewis Publishers, Chelsea, Michigan, USA, 1992

Colloquio orale.



Non è richiesta nessuna propedeuticità.

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria; per i corsi di laboratorio e le attività di esercitazione relative ai corsi la frequenza è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste. 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 26/06/2014 14:14
Location: https://lmbiologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!