Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Biologia Cellulare Vegetale

Codice attività didattica
S8450
Docenti
Prof. Anna Fusconi
Prof. Andrea GENRE
Corso di studio
[f008-c233] laurea spec. in biologia vegetale - a torino
Anno
1° anno, 2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
5
SSD attività didattica
BIO/01 - botanica generale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Finalità del corso è di fornire una dettagliata descrizione strutturale e funzionale dei principali comparti e meccanismi che caratterizzano la cellula vegetale, nonché di introdurre gli studenti alle basi teoriche e alla pratica diretta delle più comuni tecniche di analisi.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Le lezioni frontali forniranno agli studenti approfondimenti sullo stato dell'arte nella biologia cellulare dei vegetali, mentre le esercitazioni (pari a circa la metà del corso) permetteranno loro di conoscere ed impratichirsi nelle tecniche di studio utilizzate quotidianamente nei nostri laboratori.
Oggetto:

Programma

Introduzione al corso. Le dinamiche della cellula alla base della plasticità dei vegetali. Caratteritiche strutturali e funzionali delle cellule vegetali.
I plastidi: teoria endosimbiontica, struttura, tipi principali, sinergie tra plastidi 'endosimbionti' e cellula 'ospite'.
Il citoscheletro: funzioni caratteristiche nella cellula vegetale, regolazione, ruolo nell'organizzazione del citoplasma e nelle risposte cellulari.
La parete cellulare: matrice extracellulare o parte integrante della cellula? Formazione, struttura, composizione, funzioni, tecniche di studio. 
Membrane cellulari, flusso di membrane, eso- ed endocitosi: loro ruolo nei diversi processi cellulari.
Il nucleo: l'involucro nucleare, il complesso del poro e l'import proteico. Organizzazione del nucleo, ploidia, organizzazione della cromatina, corpi nucleari, nucleoscheletro. Tecniche di studio.
Ciclo cellulare e sua regolazione, poliploidizzazione durante ildifferenziamento. 
La crescita apicale e quella per distensione. La morte cellulareprogrammata. 
Lo studio della biologia cellulare in vivo: nuove tecnologie per nuove risposte.
La plasticità delle cellule vegetali: esempi di tipi cellulari e loro caratteristiche strutturali e funzionali.
Gli approcci sperimentali della biologia cellulare - basi teoriche ed esercitazioni pratiche:

- Microscopia elettronica (fissazione, contrasto, inclusione, microtomia, osservazione in microscopia elettronica a trasmissione) 
- Microscopia confocale in vivo (esperimenti su campioni che esprimono marcatori fluorescenti - GFP)
- immunolocalizzazione (fissazione, marcatura con anticorpi, osservazione in microscopia a fluorescenza e confocale)
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Conoscenze di base:
Buchanan Biochimica e biologia molecolare delle piante (Cap 1-5) Zanichelli
Pasqua, Abbate, Forni Botanica generale e diversità vegetale Piccin-Nuova Libraria

A questi si aggiungeranno gli articoli da riviste scientifiche indicati durante le lezioni

Oggetto:

Note

IMPORTANTE: Tutto il materiale didattico riferito alle lezioni di A. Genre è caricato sul sito Moodle del corso (v. link a fondo pagina)
Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 30/01/2010 11:31
    Location: https://lmbiologia.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!