Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Neuroanatomia comparata

Codice attività didattica
MFN0387B
Crediti/Valenza
4 - TAF "B"
SSD attività didattica
BIO/06 - anatomia comparata e citologia
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Neuroanatomia umana e comparata (non attivato) (MFN0387)
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma



Presentazione dei due moduli costitutivi del Corso e loro interconnessioni
Generalità sul SNC e SNP nell’uomo. Nomenclatura. Cellule nervose, sinapsi, neurotrasmettitori e recettori. Concetti di neuroanatomia chimica. Ultrastruttura del sistema nervoso
Basi concettuali e metodologiche della neuroanatomia comparata. Modelli di SN.
Tipi di cervello dei vertebrati. Cenni alle teorie sull’ evoluzione del cervello. Principi  di neuroembriologia. Encefalo Umano: morfologia esterna, piani di sezione e suddivisioni. Diencefalo: Talamo ed ipotalamo. Tronco encefalico: morfologia, nuclei dei nervi encefalici, nuclei propri. Cervelletto. Circolazione cerebrale e sistema dei ventricoli. Meningi
Midollo spinale: organizzazione e citoarchitettura. Il nervo spinale. La cute ovvero il più sviluppato apparato sensoriale.
Organizzazione citoarchitettonica della corteccia cerebrale: colonne ed aree funzionali. I nuclei della base.
Le vie della sensibilità generale. Leminisco viscerale. Talamo ed ipotalamo. Vie motrici piramidali ed extrapiramidali.
 Il movimento. Evoluzione dei sistemi motori: dal nuoto alla deambulazione sul
terreno, al volo. “Generatori centrali del movimento” nel SNC. Vie discendenti.
L’ipotalamo ed il SNC come ghiandola endocrina. Il sistema ipotalamo-ipofisario
Via Olfattiva – Via ottica. I nervi oculomotori
Via uditiva e via vestibolare – Via gustativa
Il nervo vago – Il trigemino e gli altri nervi encefalici
Il sistema nervoso periferico. Plessi. Il sistema nervoso autonomo: orto e parasimpatico - enterico
Nervi cranici dei vertebrati. Il sistema ottavo-laterale e l’elettrocezione
Evoluzione dell’orecchio medio e interno. Vie acustico-vestibolari. Nuclei associativi del tronco. La sostanza reticolare. I n. di Mauthner. Il mesencefalo.
Le vie e i centri visivi nella filogenesi. Diencefalo: evoluzione del talamo e della visione.
Epitalamo ed organi parietali. Ipotalamo. Sistema limbico.
Evoluzione e sviluppo del pallio del telencefalo. Il sub-pallio: evoluzione dello striato
1°Esercitazione di microscopia ottica: metodi di studio della neuromorfologia e osservazione di preparati del SNC dei vertebrati
2° Esercitazione: esecuzione in laboratorio di una tecnica neuromorfologica.



General pattern of organization of central and peripheral nervous system in man and other vertebrates. Nerve cells, synapses, neurotransmitters and receptors, definition of chemical neuroanatomy. Fine structure of the nervous system. The comparative method in neuroanatomy: models of the nervous system, different types of vertebrate brain, evolutionary approach, and neuroembryology.
General organization of the human brain, internal and external morphology. Cerebral circulation and meningeal compartments. Organization and cytoarchitecture of the spinal cord and the spinal nerve. The skin and its sensory functions.
Cytoarchitectonic and functional organization of the human brain cortex. The basal ganglia. General and visceral sensory pathways. Thalamus and hypothalamus. Pyramidal and extrapyramidal  motor pathways. Control of movements in vertebrates. Evolution of motor systems, from swimming to terrestrial movements and flight.
The hypothalamus and the neuroendocrine brain. Hypothalamus-hypophyseal system.
The olfactory system, the optic pathway and the oculomotor nerves. Auditory and vestibular system. Gustative pathway. The vagal system. The trigeminal nerve and the other encephalic nerves.
The peripheral nervous system, the autonomic and enteric systems.
Comparative anatomy of vertebrate brain: cranial nerves and their specializations. Evolution of the ear and vestibular and acustic pathways. The organization of the brainstem, optic pathway and thalamus in phylogenesis. Epithalamus, parietal organ, hypothalamus and limbic system. Evolution of the pallium and basal ganglia.
Practical demonstration of histological and immunohistochemical sections.
Laboratory session to perform one technique of neuromorphology.



Fornire agli studenti ampie basi di neuromorfologia come indispensabile premessa per la comprensione delle successive discipline neurobiologiche e dell'importanza dello studio di modelli sperimentali "in vivo", anche alternativi ai mammiferi.



Fitzgerald: Neuroanatomia.
Butler and Hodos: Comparative Vertebrate Neuroanatomy. 2005. Wiley
A.A. V.V. Anatomia Comparata : Cap 7: Sistema nervoso e organi di senso (dei vertebrati). 2000. Delfino Editore
Striedter: Principles of Brain Evolution. 2006. Sinauer Associates Inc.

 Durante il corso saranno distribuiti papers di approfondimento/aggiornamento di argomenti di neuroanatomia di interesse degli studenti. Tali letture potranno costituire oggetto di recensione critica e discussione nel corso di Journal club appositamente programmati  con valutazione in sede di esame finale di profitto.



1. Discussione di un vetrino o di una micrografia studiati durante le lezioni o le esercitazioni.
2. Una domanda specifica su argomento di neuroanatomia umana e una di neuroanatomia comparata con particolare attenzione, per quanto possibile,  ad evidenziare le correlazioni evolutive  fra i diversi modelli di studio.



Non è richiesta nessuna propedeuticità.

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria; per i corsi di laboratorio e le attività di esercitazione relative ai corsi la frequenza è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste.

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 03/05/2010 11:15
    Non cliccare qui!