Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Immunopatologia (non attivato)

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
MFN0383
Docente
Paola Costelli
Corso di studi
[f008-c501] LM in Biologia Cellulare e Molecolare (Classe LM-06)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
4
SSD dell'attività didattica
MED/04 - patologia generale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma

Le citochine: aspetti molecolari, ruolo nella regolazione della risposta immunitaria e del turnover cellulare, e nella patogenesi di alcune malattie.
Complesso maggiore di istocompatibilità: associazione con patologie.
Ipersensibilità immediata (tipo I): anafilassi, atopia, reazioni cutanee, reazioni bronchiali, shock anafilattico.
Ipersensibilità citotossica (tipo II): reazioni verso gli eritrociti e le piastrine, gruppi sanguigni, anemie emolitiche su base autoimmunitaria.
Ipersensibilità da immunocomplessi (tipo III): malattia da siero, glomerulonefriti, fenomeno di Arthus, individuazione degli immunocomplessi.
Ipersensibilità ritardata (tipo IV): da contatto, batterica, granulomatosa.
Rigetto dei trapianti: barriere del trapianto, ruolo dei linfociti, tempi e prevenzione del rigetto.
Tolleranza e autoimmunità: meccanismi di rottura della tolleranza, associazione tra autoimmunità e malattie. Valore diagnostico e prognostico degli anticorpi. Artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, anemia perniciosa, tiroidite di Hashimoto.
Immunodeficienze primarie: deficit dei linfociti B e T, SCID, deficit di adenosina deaminasi e purina nucleoside fosforilasi, terapia genica. Deficit del complemento e dei fagociti.
Immunodeficienze secondarie. AIDS.
Immunologia dei tumori: teoria dell’immunosorveglianza, antigeni tumore-associati, meccanismi di evasione della risposta immunitaria.
Immunoterapia: attiva e passiva, immunoterapia dei tumori, trattamenti anti-citochine.
Vaccini: basi teoriche, efficacia e sicurezza dei vaccini, vaccini di uso corrente e sperimentali. Applicazione della vaccinoterapia a scopo antineoplastico.
Discussione e presentazione di articoli scientifici inerenti al programma svolto.



Cytokines: molecular aspects, role in the regulation of cell turnover and immune response, as well as in the pathogenesis of diseases.
Major histocompatibility complex in pathology.
Immediate hypersensitivity (type I): anaphylaxis, atopia, skin reaction, asthma, anaphylactic shock.
Type II hypersensitiviy: reactions against erythrocytes, platelets, blood groups, immune-based hemoliytic anemias.
Immunocomplex hypersensitivity (type III): serum sickness, glomerulonephritis, Arthus reaction, immunocomplex detection.
Delayed type hypersensitivity (type IV).
Transplant rejection. Role of immune system, time and prevention.
Immune tolerance and autoimmunity. Tolerance mechanisms breaking, association with pathology. Diagnostic and prognostic value of autoantibodies. Rheumatoid arthritis, ESL, Hashimoto tiroiditis, pernicious anemia.
Primary immunodeficiency: B and T lymphocyte deficit, severe combined immunodeficiency (SCID), adenosine deaminase deficiency, gene therapy. Deficiency of natural immunity.
Secondary immunodeficiency. AIDS.
Tumor immunology: immunosurveillance, tumor-associated antigens, immune escape.
Immunotherapy: active and passive, tumor immunotherapy, anti-cytokine treatments
Vaccines: theory, efficiency and safety, experimental vaccines. Vaccinotherapy as an antineoplastic tool.
Discussion and presentation of scientific papers.



Al termine del corso gli allievi dovranno possedere una buona conoscenza:
•    del ruolo del sistema immunitario nella genesi di alcune patologie
•    dei meccanismi molecolari alla base delle patologie su base immunitaria
•    degli effetti dervanti da alterazioni, per eccesso o per difetto, della risposta immunitaria.



Abbas A.K., Lichtman A.H., Immunologia Cellulare e Molecolare, Elsevier Masson
Roitt I., Roth D., Brostoff J., Male D., Immunologia, Elsevier Masson



Esame orale. L'esame, di norma, consiste in un colloquio volto ad accertare la conoscenza maturata dallo studente sugli argomenti oggetto del corso, nonché la sua capacità critica e di effettuare collegamenti



Non è richiesta nessuna propedeuticità.

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria; per i corsi di laboratorio e le attività di esercitazione relative ai corsi la frequenza è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste. 

Oggetto:

Note

Curriculum Biomedico

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 12/10/2011 09:37
Location: https://lmbiologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!