Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Genetica ecologica

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
MFN0302 e MFN1217
Docente
Dott. Massimiliano DelPero
Corso di studi
[f008-c508] LM in Biologia dell'Ambiente (Classe LM-06)
Anno
1° anno
Periodo didattico
I semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
BIO/18 - genetica
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma

La legge di Hardy-Weinberg e le sue deviazioni
Stima dell’inincrocio e statistiche F
Caratteri quantitativi
La selezione naturale e i suoi effetti sulle frequenze geniche
Linkage disequilibrium
Sex ratio
La deriva genetica e sue interazioni con la selezione naturale
Applicazione della genetica alla conservazione delle specie
Variabilità genetica, inincrocio e rischio di estinzione
Sistematica molecolare
Definizione delle unità di conservazione mediante marcatori molecolari
Gestione del patrimonio genetico di popolazioni in natura e in cattività.

Hardy-Weinberg equilibrium, inbreeding and F statistics. Genetics of quantitative characters. Linkage disequilibrium. Sex ratio. Selection ad genetic drift. Introduction to Conservation Genetics and its applications. Genetic variability, inbreeding and risk of extintion. Tools and principles of Molecular Systematics. Evolutionary Significan Units and Management Units. Genetic management of wild and captive populations.

Il corso fornisce conoscenze sull’analisi della struttura genetica delle popolazioni e dei meccanismi evolutivi che ne determinano i cambiamenti nel tempo. Saranno illustrati i principi teorici e pratici dell’applicazione delle metodologie della genetica per la conservazione di specie e popolazioni naturali di piante ed animali. Il corso si prefigge di approfondire gli strumenti concettuali e tecnici per lo studio delle conseguenze a livello genetico della frammentazione degli habitat e dei processi di declino demografico di popolazioni minacciate dall’impatto antropico.

Frankham, Ballou, Briscoe (2007) Fondamenti di genetica della conservazione, Zanichelli
Conner, Hartl (2005) Elementi di Genetica Ecologica, Piccin

Prova orale durante la quale lo studente esporrà argomenti tratti da pubblicazioni scientifiche ottenute da una ricerca bibliografica personale. Dalla discussione che ne consegue si prenderà spunto per approfondire argomenti sviluppati durante il corso.

Non è richiesta nessuna propedeuticità.

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria; la frequenza ai corsi di laboratorio ed alle attività di esercitazione relative ai corsi è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste.

Oggetto:

Note

Curriculum Ecologia Vegetale, Curriculum Conservazione e Biodiversità Animale, Curriculum Igiene dell’ambiente e del lavoro

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/09/2012 10:12
Location: https://lmbiologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!