Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Applicazione di sistemi informativi territoriali
 
 

Applicazione di sistemi informativi territoriali

 

APPLICATION OF GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEMS

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
SVB0013
Docente
Corso di studio
[f008-c508] LM in Biologia dell'Ambiente (Classe LM-06)
Anno
1° anno
Periodo didattico
II semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
BIO/03 - botanica ambientale e applicata
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Non vi sono prerequisiti per affrontare i contenuti previsti dall’insegnamento.
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English
Scopo dell'insegnamento è fornire strumenti teorici e pratici per realizzare ed analizzare la cartografia di base e tematica con  i sistemi GIS.  Lo studente apprenderà le basi teoriche della geomatica al fine di applicarle nell'utilizzo del software GIS per la visualizzazione e gestione di dati geografici.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English
Lo studente al termine delle lezioni dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione in merito a:

 

  • Geodesia teorica e
  • Superfici di riferimento e sistemi cartografici
  • I diversi modelli di dati impiegati in ambito GIS
  • Competenze teoriche e pratiche nell'utilizzo del software GIS
  • Visualizzare ed elaborare dati geografici
  • Utilizzare gli strumenti GIS in ambito ambientale

 

 

 

Programma

  • Italiano
  • English
Introduzione alla Geomatica

  • Introduzione sulla cartografia
  • Origini della cartografia
  • Supporto cartaceo e supporto informatizzato
  • Introduzione alla geodesia
  • Caratteristiche fisiche della Terra
  • Superfici di riferimento (elissoide, geoide e superficie topografica)
  • Sistemi di Riferimento Geodetici locali e globali
  • I sistemi cartografici (Rappresentazione di Mercatore, Lambert e Gauss)
  • Determinazione della posizione: Global Navigation Satellite System (GNSS)

Il GIS come modello del mondo reale

  • Introduzione ai Sistemi Informativi Territoriali
  • Campi di applicazione del GIS
  • I modelli spaziali dei dati
  • Modello Field Based: raster
  • Modello Object Based: vector
  • I vector: punto, linea e poligono
  • I raster: raster graphic, raster image e raster matrix
  • Cartografia di base e cartografia tematica
  • La terza dimensione (DTM, DEM, DSM e TIN)
  • I software GIS
  • Il software ESRI: la struttura di ArcGIS Desktop

Visualizzazione ed elaborazione dei dati con ArcGIS

  • Creazione di una mappa
  • Visualizzazione dei dati raster e vector
  • Creazione di carte tematiche
  • Inserimento di oggetti grafici in una mappa
  • L’utilizzo dei grafici per comunicare un’informazione
  • Presentazione delle mappe: i layout di stampa

Gli strumenti di analisi di ArcGIS

  • Creazione di nuovi Shape files
  • Gestione delle informazioni alfanumeriche
  • Le interrogazioni (Query spaziali)
  • Georeferenziazione dei dati raster
  • Analisi spaziali con i dati geografici vettoriali (clip, select, Intersect, Union, Merge, Buffer, Dissolve)
  • Analisi spaziali con i dati geografici raster (utilizzo della Spatial Analyst, conversione tra dati raster e dati vettoriali, modelli altimetrici, estrazione delle informazioni dai dati raster, merge di dati raster)

L’utilizzo di ArcGIS in ambito ecologico

  • I sistemi GPS e la determinazione della posizione
  • Elaborazione di modelli qualitativi di vocazionalità faunistica basati sul metodo degli esperti - teoria ed esercitazione pratica
  • Elaborazione di modelli quantitativi di vocazionalità faunistica con il software OpenModeller
  • Calcolo degli home ranges
  • Le tools utilizzate in ecologia (Hawth's Analysis Tools,  Corridor Design)
  • Casi studio

Introduzione ai sistemi GIS oper source: QGIS

 

 

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English
L'insegnamento prevede lezioni frontali teoriche sulla geomatica e sull'impiego degli strumenti GIS. Successivamente sono previste una serie di esercitazioni pratiche sull'utilizzo del software ArcGIS al fine di visualizzare ed elaborare i dati geografici. La maggior parte degli esempi trattati durante il corso si rifanno a casi specifici in ambito ambientale.

L'insegnamento prevede una forte componente interattiva tra docente e studenti.

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English
L'apprendimento viene verificato con un esame scritto e con la presentazione da parte dello studente di una serie di mappe elaborate in autonomia e consegnate il giorno dell'esame. Il punteggio viene espresso in trentesimi, 20 punti massimi per la parte scritta e 10 punti massimi per la parte cartografica elaborata dallo studente.

Le mappe richieste, riferite ad un'area individuata durante le ultime lezioni dell'insegnamento,  sono le seguenti: 

  • Carta di inquadramento dell’area di studio 
  • Carta CTR
  • Carta dell’uso del suolo
  • Carta dell’altimetria
  • Carta della pendenza
  • Carta geologica
  • Carta dell’esposizione
  • Modello di vocazionalità faunistica per una specie a scelta presente nell'area di studio

Le tavole dovranno essere consegnate il giorno dell'esame orale in formato cartaceo oppure in formato file (TIFF o JPG) tramite chiavetta USB

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Emanuela Caiffa (2011). ECDL GIS, La rappresentazione cartografiaca e i fondamenti del GIS. McGraw-Hill

Gianfranco Amadio (2012). Introduzione alla Geomatica, manuale introduttivo ai sistemi informativi geografici. Dario Flaccovio Editore

Michael D. KennedyJack Dangermond (2013). Introducing Geographic Information Systems with ArcGIS: A Workbook Approach to Learning GIS, 3rd Edition. Wiley

 

 

 

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 09/10/2017 17:17
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!