Vai al contenuto pricipale

 

LAUREA MAGISTRALE IN
 
NEUROBIOLOGIA

(Classe 6/M)



ATTENZIONE dall'Anno Accademico 2009-2010 la Laurea Magistrale in Neurobiologia è sostituita dall'attivazione del curriculum Neurobiologico all'interno della nuova laurea magistrale in Biologia Cellulare e Molecolare


ATTENZIONE - I corsi di Biologia Molecolare II, Modelli Fisici, e Neurofisiologia verranno mutuati da corsi del primo anno del nuovo ordinamento. Per i dettagli consultare le pagine WEB dei corsi.

 

Perchè studiare Neurobiologia?

Le neuroscienze sono uno degli obiettivi strategici della ricerca italiana ed internazionale attuale e futura. Nel 2000 il MIUR ha istituito una Commissione Nazionale per le Neuroscienze con la finalità di promuovere attività di ricerca e di formazione superiore nell’ambito di un Programma Nazionale sulle Neuroscienze da inserire fra i settori strategici di intervento del Ministero. A Torino, molti gruppi di ricerca della Facoltà di Scienze, della Facoltà di Psicologia e della Facoltà di Medicina sono attivamente impegnati in diversi settori delle Neuroscienze ed attualmente è stato costituito l'Istituto di Neuroscienze di Torino (NIT).
Inoltre l'Università di Torino aderisce all'Istituto Nazionale per le Neuroscienze.

neurob06.jpg Retina - Disegno di Cajal

Presentazione PDF

Cosa si impara?

La laurea magistrale in Neurobiologia si propone di andare a colmare l’assenza di formazione specifica per la ricerca neurobiologica, non di tipo clinico, fornendo competenze integrate nei vari ambiti delle neuroscienze. I laureati del corso di laurea specialistica in Neurobiologia devono:

  • Avere acquisito una solida preparazione culturale nella biologia di base e nei settori della neuromorfologia, della neurofisiologia e della neurobiologia cellulare e molecolare.
  • Avere un’adeguata conoscenza sperimentale ed analitica delle tecniche morfologiche e di neuroimaging, elettrofisiologiche e biomolecolari da applicare in neurobiologia e nelle neuroscienze.
  • Avere padronanza del metodo scientifico d’indagine tale da permettere la partecipazione alla progettazione degli esperimenti
  • Avere un livello di conoscenze della lingua inglese e della letteratura scientifica tale da permettere l’utilizzo delle tecniche informatiche di comunicazione e la presentazione dei propri risultati in ambiente internazionale.

(Read about the course in English: English Summary - pdf file)

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:31
Non cliccare qui!