Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Laboratorio di diagnostica applicata ai materiali di origine vegetale

Oggetto:

Laboratory for diagnostics applied to plant derived materials

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
SVB0254
Docenti
Dott. Elena Martino
Dr. Giuseppe Mannino
Prof. Consolata Siniscalco
Corso di studio
[f008-c508] LM in Biologia dell'Ambiente (Classe LM-06)
Anno
1° anno
Periodo
II semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
BIO/01 - botanica generale
BIO/03 - botanica ambientale e applicata
BIO/04 - fisiologia vegetale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Questo insegnamento si propone di approfondire l’importanza dei materiali di origine vegetale nel contesto dei beni culturali, fornendo le conoscenze di base relative alle tecniche microscopiche ed alle metodologie estrattive e analitiche (analisi cromatografiche e tecniche di fingerprinting molecolare) finalizzate al riconoscimento di questi materiali.

This module aims to deepen the importance of plant-derived materials in the context of cultural heritage, providing basic knowledge of the microscopic techniques and of the extractive and analytical methodologies (chromatographic analysis and molecular fingerprinting techniques) aimed at the recognition of thes materials.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE. Al termine della fruizione di questo insegnamento lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito competenze teoriche e pratiche in riferimento alla biologia vegetale e alle sue implicazioni in relazione ai materiali di origine vegetale utilizzati nel contesto dei beni culturali. In particolare lo studente dovrà dimostrare di aver compreso le caratteristiche anatomiche dei materiali di origine vegetale e dovrà dimostrare di conoscere le principali tecniche microscopiche, le tecniche estrattive (estrazione di marker, mezzi analitici strumentali) e le metodiche di biologia molecolare utili per il riconoscimento di questi materiali o finalizzate al fingerprinting molecolare.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE. Le conoscenze teoriche e pratiche acquisite in seguito alla fruizione di questo insegnamento permetteranno allo studente di svolgere specifiche attività finalizzate allo studio dei materiali di origine vegetale in relazione ai beni culturali. In particolare, in seguito allo svolgimento delle attività pratiche, lo studente dovrà dimostrare di: (a) essere in grado di allestire diversi tipi di preparati a partire da materiali di origine vegetale (b) riconoscere ed interpretare preparati anatomici di campioni vegetali sulla base delle conoscenze teoriche acquisite a lezione (c) interpretare ed eseguire protocolli durante l’attività laboratoriale (d) applicare norme di sicurezza di laboratorio ed eseguire procedure sperimentali in autonomia.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO. Al termine di questo insegnamento gli studenti saranno in grado di campionare, osservare, identificare ed analizzare, con l'ausilio di tecniche microscopiche, estrattive e molecolari, materiali di origine vegetale utilizzati nel contesto dei beni culturali ed acquisiranno una consapevole autonomia di giudizio e di interpretazione dei risultati ottenuti.

ABILTITÀ COMUNICATIVE. Gli studenti dovranno dimostrare di essere in grado di illustrare, con modalità e terminologia appropriate, gli argomenti, le tecniche e le procedure sperimentali oggetto di questo insegnamento e di aver acquisito la capacità di lavorare in gruppo.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO. Al termine di questo insegnamento lo studente possiederà capacità autonome di apprendimento nell'utilizzo della letteratura scientifica inerente gli argomenti e le tecniche trattati, svilupperà le competenze necessarie per allestire esperimenti futuri e per studiare, analizzare e interpretare dati scientifici sperimentali con un alto grado di autonomia.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING. At the end of the fruition of this course the student will have to demonstrate that he has acquired theoretical and practical competences in reference to plant biology and its implications in relation to materials of plant origin used in the context of cultural heritage. In particular, the student will have to demonstrate an understanding of the anatomical features of plant-derived materials and will have to demonstrate to possess the knowledge of the main microscopic techniques, extraction techniques (marker extraction, instrumental analytical media) and molecular biology methods useful for the recognition of these materials or aimed at the molecular fingerprinting.

ABILITY TO APPLY KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING. The theoretical and practical knowledge acquired as a result of attending this course will enable the student to carry out specific activities aimed at studying materials of plant origin in relation to cultural heritage. In particular, following the attendance of practical activities, the student will have to demonstrate: (a) to be able to set up different types of preparations from materials of plant origin (b) to recognise and interpret anatomical preparations of plant specimens on the basis of the theoretical knowledge acquired (c) to be able to interpret and execute protocols during laboratory activities (d) to be able to apply laboratory safety standards and perform experimental procedures independently.

AUTONOMY OF JUDGEMENT. At the end of the course, students will be able to sample, observe and identify, with the aid of several techniques, materials of plant origin used in the context of cultural heritage. They will also acquire a conscious autonomy in judgment and interpretation of the results obtained.

COMMUNICATION SKILLS. Students are expected to demonstrate that they are able to illustrate, in an appropriate manner and terminology, the topics, techniques and experimental procedures acquired during this teaching and that they are able to work in groups.

LEARNING SKILLS. At the end of the course the student will possess autonomous learning skills in the use of scientific literature related to the topics and techniques covered. Moreover they will develop the skills necessary to set up future experiments and to study, analyze, and interpret experimental scientific data in a self-managed or autonomous manner.

Oggetto:

Programma

Tecniche microscopiche per la diagnostica morfoanatomica

Materiali di origine vegetale in relazione ai beni culturali. (a) Struttura, composizione e biodeterioramento del legno(b) Struttura, composizione e biodeterioramento della carta(c) Struttura, composizione e biodeterioramento dei tessuti vegetali. (d) Prevenzione e controllo del biodeterioramento. (e) Tecniche microscopiche per l'analisi dei materiali di origine vegetale utilizzati nel contesto dei beni culturali. Esercitazioni: nel corso delle esercitazioni, a partire da materiali di origine vegetale, verrà illustrato e realizzato dagli studenti tutto il protocollo di allestimento (fissazione, inclusione, taglio) dei preparati per l’osservazione e l’indagine microscopica.

Tecniche estrattive ed analitiche

(I) Tecniche estrattive ed analitiche per l’identificazione e l’analisi di composti volatili tramite cromatografia gassosa; (ii) Tecniche estrattive ed analitiche per l’identificazione di composti non volatili tramite cromatografia liquida; (iii) Tecniche estrattive per l’isolamento di materiale genomico da matrice vegetale, amplificazione di geni marker specifici tramite PCR, corsa elettroforetica su gel in agarosio, e taglio enzimatico attraverso l’utilizzo di enzimi di restrizione.

Microscopic techniques for morpho-anatomical diagnostics

Materials of plant origin in relation to cultural heritage. (a) Structure, composition and biodeterioration of wood materials. (b) Structure, composition and biodeterioration of paper materials. (c) Structure, composition and biodeterioration of textiles of plant origin. (d) Prevention and control of biodeterioration. (e) Microscopic techniques for the analysis of materials of plant origin used in the context of cultural heritage. Practical works: during the practical works, starting from materials of plant origin, the whole  protocol (fixation, inclusion, cutting) of sample preparation for microscopic observations and investigations will be illustrated and carried out by the students.

Extraction and analytical techniques

(I) Extractive and analytical techniques for the identification and analysis of volatile compounds by gas chromatography; (ii) Extractive and analytical techniques for the identification of nonvolatile compounds by liquid chromatography; (iii) Extractive techniques for the isolation of genomic material from plant matrix, amplification of specific marker genes by PCR, agarose gel electrophoretic run, and enzymatic cutting by using restriction enzymes.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Nell’AA 2022-23 le lezioni/esercitazioni si svolgeranno in presenza. Modalità didattiche alternative (streaming) potranno essere introdotte, a seguito di nuove raccomandazioni da parte dell'Ateneo, in relazione allo stato della pandemia Covid-19. Tutto il materiale didattico viene messo a disposizione degli studenti sulla Piattaforma moodle LMBA - AA 2022/23.

Tecniche microscopiche per la diagnostica morfoanatomica: questo modulo prevede 18 ore di lezione frontale e 12 ore di esercitazioni.

Tecniche estrattive ed analitiche: sono previste 4 ore di lezione frontale e 24 ore di esercitazioni.

For the academic year 2022-23 the lessons and practical works will be held in person. Alternative teaching methods (streaming) may be introduced following new University recommendations in relation to the state of the Covid-19 pandemic. All the teaching materials are made available to the students on the Moodle web page - AY 2022/23.

Microscopic techniques for morpho-anatomical diagnostics: this course includes 18 hours of lessons and 12 hours of practical works.

Extraction and analytical techniques: the course includes 4 hours of lessons and 24 hours of practical works.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame consiste in un COLLOQUIO ORALE. Il punteggio in trentesimi attribuito deriva dalla media dei punteggi ottenuti in seguito alle prove d’esame inerenti i tre moduli di questo insegnamento.

Nell’AA 2022-23, gli esami si svolgeranno in presenza. Solo gli studenti che autodichiarino, in relazione al Covid-19, fragilità personale o positività potranno svolgere gli esami a distanza. Modalità alternative (online) potranno essere introdotte a seguito di nuove raccomandazioni da parte dell'Ateneo in relazione allo stato della pandemia Covid-19. Si invitano gli studenti a fare anche riferimento a quanto riportato sul sito di unito: Linee guida - Anno Accademico 2022-2023.

 

The examination consists of an ORAL INTERVIEW. The awarded marks obtained will be averaged of the marks obtained after the exam tests concerning the thre modules of this course.

For the AY 2022-23, exams will be held in person, with the sole exception of students who self-report, in relation to Covid-19, personal fragility or positivity. Alternative (online) methods may be introduced following new University recommendations in relation to the state of the Covid-19 pandemic. Guidelines can also be found on the unito website at the following link Academic year 2022-2023 – Guidelines

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
La Biologia Vegetale per i Beni Culturali – Vol. I. Biodeterioramento e Conservazione
Anno pubblicazione:  
2007
Editore:  
NARDINI EDITORE
Autore:  
Giulia Caneva, Maria Pia Nugari, Ornella Salvadori
ISBN  
Permalink:  
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Tecniche estrattive solido-liquido. Teoria e pratica.
Anno pubblicazione:  
2018
Editore:  
Aracne
Autore:  
Lydia Ferrara; Daniele Naviglio
ISBN  
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

Agli studenti saranno consegnati dispense, slides, e articoli/reviews di approfondimento.

 

Documents handouts, slides, and in-depth articles/reviews will be provided to students.

 



Oggetto:

Note

Studenti con patologie che possono condizionare l'apprendimento sono invitati, dopo aver seguito le procedure previste dagli uffici DSA di ateneo, a prendere contatto con i docenti in modo da adeguare il materiale didattico e le modalità di verifica dell'apprendimento.

 

Students with disorders that may affect learning are encouraged to contact the teachers to adapt learning materials, activities and test mode.

 

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:

Altre informazioni

https://biologia.i-learn.unito.it/course/index.php?categoryid=204
Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 21/09/2022 14:41
    Non cliccare qui!