Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Biodiversita’ dei vegetali

Codice attività didattica
MFN0305B
Docente
Dott. Giorgio Buffa
Crediti/Valenza
5 - "TAF B"
SSD attività didattica
BIO/02 - botanica sistematica
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Evoluzione e Biodiversità vegetale (MFN0305)
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma


 
Concetto di specie (morfologico/fenotipico, biologico, evolutivo, filogenetico). Criterio operativo di specie. Fenomeni di speciazione. Anagenesi, cladogenesi. Speciazione allopatrica, parapatrica e simpatrica. Barriere riproduttive pre- e postzigotiche. Ibridazione. Poliploidia. Categorie sistematiche. Nomenclatura. Codice di nomenclatura botanica (ICBN). PhyloCode e la nomenclatura non gerarchica. Caratteri morfologici. Chemotassonomia. Sistematica molecolare. L’ approccio integrato e la sistematica multidimensionale.
La “linea verde” (Viridiplantae): Chlorophyta e Streptobionta (Charophyta ed Embriophyta).
Le prime piante terrestri ed il loro possibile ruolo nella evoluzione delle tracheofite: Epatiche, Muschi, Antocerote. Linee evolutive delle Briofite e rapporti filogenetici.
Relazioni filogenetiche dei più importanti gruppi di tracheofite, angiosperme escluse.
Il nuovo prospetto sistematico delle Angiosperme e l’artificiosità della dicotomia Dicotiledoni-Monocotiledoni. Le Angiosperme basali, l’ANITA clade (Amborellaceae, Nymphaeaceae, Iliciales, Trimeniaceae, Austrobaileyaceae), le Hydatellaceae; il clade Magnolioide; le Monocotiledoni. Le Eudicotiledoni: i cladi basali (Ranunculales); i cladi derivati, Caryophyllales, Fabidi (Eurosidi I), Malvidi (Eurosidi II), Lamiidi (Euasteridi I) e Campanulidi (Euasteridi II).
I patterns di  macrosporofitogenesi come marker filogenetico per le angiosperme.

ESERCITAZIONI IN CAMPO CON RACCOLTA DI MATERIALE DI STUDIO ED OSSERVAZIONE DI CARATTERI DIAGNOSTICI
ESERCITAZIONI IL LABORATORIO CON STEREOMICROSCOPI, MICROSCOPI OTTICI E CHIAVI DICOTOMICHE SU BRIOFITE, PTERIDIOFITE, SPERMATOFITE



History of species concepts. Current species concepts (morphological/phenotipical, biological, evolutionary and phylogenetic species concepts). Operational species concept. Theories of speciation. Allopatric, parapatric and sympatric speciation. Two principal modes of evolution: anagenesis and cladogenesis. Reproductive isolation: pre-mating / pre-zygotic and post-mating / post-zygotic isolating mechanisms. Hybridization. Polyploidy. Systematic categories (The taxonomic hierarchy). Nomenclature and the International Code of Botanical Nomenclature (ICBN). The PhyCode and the rank-free nomenclature. Morphological features. Chemotaxonomy. Molecular systematics. The multidimensional approach.
The “green lineage” (= Viridiplantae): Chlorophyta and Streptobionta (Charophyta + Embriophyta).
The first land plants and their relationships with trachophytes: Liverworts, Mosses, Hornworts. The evolutive lineages of bryophytes.
Phylogenetic relationships of the main lineages of tracheophytes (without Angiosperms)
Phylogeny and evolution of Angiosperms: an overview. Dicots versus monocots. Basal Angiosperms and the ANITA grade (Amborellaceae, Nymphaeaceae, Iliciales, Trimeniaceae, Austrobaileyaceae); phylogenetic relationships of the Hydatellaceae. The Magnoliids. Monocots. Early-diverging Eudicots (Ranunculales). Core Eudicots. Caryophyllaes, Fabidi (Eurosid I clade), Malvidi (Eurosid II clade), Lamiidi (Euasterid I clade) and Campanulidi (Euasterid II clade). Patterns of female gametophyte development as phylogenetic marker in Angiosperms.
Field sampling and specimen determination.

Il corso ha lo scopo di  fornire conoscenze avanzate nel settore della biologia vegetale, offrendo gli strumenti cellulari, molecolari, tassonomici per capire l'evoluzione  delle piante terrestri, le loro risposte ai principali problemi ambientali e la loro diversificazione.



Buchanan et al. (2003). Biochimica e biologia molecolare delle piante. Zanichelli. Capitoli come da programma,
Mauseth J.D. (2000). Botanica. Fondamenti di Biologia delle Piante. Bologna, Edizioni Grasso.
Judd WS et al.  (2007). Botanica Sistematica. Un approccio filogenetico. Edizioni Piccin.
Pasqua G. et al. (2008). Botanica generale e Diversità vegetale. Edizioni Piccin.
Soltis DE. et al. (2005). Phylogeny and Evolution of Angiosperms. SINAUER.


Esame orale che consiste in un colloquio sui temi illustrati; presentazione in .ptt di un articolo recente in inglese.

Non è richiesta nessuna propedeuticità.

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria; la frequenza ai corsi di laboratorio ed alle attività di esercitazione relative ai corsi è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste.

 

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 24/07/2009 12:15
    Location: https://lmbiologia.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!