Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Mineralogia ambientale
 
 

Mineralogia ambientale

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
MFN1203
Docenti
Corso di studio
[f008-c508] LM in Biologia dell'Ambiente (Classe LM-06)
Anno
2° anno
Periodo didattico
I semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
GEO/09 - georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche...
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni facoltative e esercitazioni obbligatorie
Tipologia esame
Orale
 
 

Obiettivi formativi

Conoscenze teoriche e pratiche dei minerali naturali e sintetici e delle metodologie utili per affrontare e risolvere problemi ambientali.
Capacità di pianificazione di indagini per identificare problematiche.

 

 

Programma

  • italiano
  • english

Caratteristiche mineralogiche dei minerali classificati amianti e di minerali asbestiformi. Fibre sostitutive. Estrazione degli amianti, utilizzi passati e presenti, manufatti in opera, degrado, recupero, bonifiche, conferimento in discarica. Esposizioni attuali alle fibre di amianto e impatto sulla salute umana ed animale. Legislazione italiana e internazionale sui materiali contenenti amianto. Metodi di indagine degli amianti e dei materiali che li contengono.
Polveri, PM e frazione minerale: caratteristiche (morfologia e dimensioni, sorgenti, trasporto, problematiche ambientali, metodi di campionamento e di indagine, normativa.
Caratteristiche chimiche, fisiche e strutturali di minerali argillosi. Settori e modalità di applicazione di minerali argillosi. Identificazione e caratterizzazione di minerali argillosi.
Caratteristiche mineralogiche dei minerali della silice e interazione con organismi e ambiente.
Caratteristiche chimiche, fisiche e strutturali di zeoliti naturali e sintetiche. Settori e modalità di applicazione di zeoliti naturali e sintetiche. Identificazione e caratterizzazione di zeoliti naturali e
sintetiche.
Biominerali: processi di biomineralizzazione ; minerali fisiologici nell'organismo umano, negli animali (batteri magnetotattici, diatomee, spugne, meduse) e in vegetali; minerali patologici e effetti sulla salute.
Preparazione di campioni per indagini mediante XRPD. Raccolta dei diffrattogrammi ed elaborazione dei dati per l’identificazione delle fasi cristalline.
Preparazione di campioni per indagini mediante SEM-EDS. Osservazioni morfologiche ed analisi chimiche mediante SEM-EDS dei campioni preparati e di particelle inorganiche aerodisperse raccolte su membrana per PM2.5. Rielaborazione dei dati per l’identificazione delle fasi inorganiche.
Preparazione di campioni per indagini mediante TEM-EDS. Osservazioni morfologiche, raccolta delle diffrazioni elettroniche ed analisi chimiche mediante TEM-EDS dei campioni preparati. Rielaborazione dei dati per l’ identificazione delle fasi inorganiche.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Colloquio orale

Colloquio orale

 

Testi consigliati e bibliografia

Il materiale didattico presentato a lezione è reso disponibile dal docente su richiesta.

I testi base consigliati per il corso sono:
C. Klein. Mineralogia. Zanichelli, 2004;
G.D. Guthrie, B.T. Mossman (eds.). Health effects of mineral dusts.
Mineralogical Society of America, Washington, 1993;
O. Selinus et al. (eds.). Essentials of Medical Geology. Elsevier Academic Press, Oxford, 2005.

I testi sono disponibili presso la biblioteca del Dipartimento di Scienze Mineralogiche e Petrologiche

 

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 21/06/2017 10:56
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!