Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Marcatori genetici (non attivato nell'a.a. 2009/2010)
 
 

Marcatori genetici (non attivato nell'a.a. 2009/2010)

Codice attività didattica
S8939
Docente
Corso di studio
[f008-c234] laurea spec. in conservazione e biodiversita' animale - a torino
Anno
1° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
4
 
 

Obiettivi formativi

Finalità
Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze, sia teoriche sia pratiche, riguardanti l’uso dei diversi marcatori genetici per scopi sia conoscitivi, ad esempio in indagini popolazionistiche, tassonomiche ed evoluzionistiche, sia applicativi, quali diagnostici, medico-legali, biotecnologici e di gestione della biodiversità.

Obiettivi
L’allievo dovrà essere in grado di discutere criticamente le diverse metodologie e di applicarle correttamente ai diversi problemi di carattere popolazionistico, tassonomico ed evolutivo.

 

Programma

Natura dei marcatori genetici e loro utilizzo per scopi conoscitivi e applicativi

Diversi tipi di marcatori genetici utilizzabili per i diversi livelli di indagine

Metodi basati sull’ibridazione fra acidi nucleici

Restriction Fragment Length Polymorphism (RFLP)

Variable Number of Tandem Repeats (VNTR)

Oligonucleotide Fingerprinting

Metodi basati sull’ottenimento di prodotti specifici o genericamente a singolo locus

DNA plastidiale

DNA mitocondriale

DNA nucleare

Metodi basati sull’ottenimento di profili casuali, semi- casuali o genericamente multi-locus

Random Amplification of Polymorphic DNA (RAPD)-Arbitrarily Primed PCR (AP-PCR); Amplified Fragment Length Polymorphism (AFLP); Single SSR Primer Amplification Reaction (SPAR); Inter-SSR Amplification (ISA); Randomly Amplified Microsatellite Polymorphism (RAMP); Selective Amplification of Microsatellite Polymorphic Loci (SAMPL); Alu-PCR; SINE-PCR; Transposon Insertion Display (TID); mRNA Differential Display

Uso delle sequenze nucleotidiche come marcatori di polimorfismo genetico

Metodi statistici e di elaborazione dei dati ottenuti mediante l’uso di marcatori genetici

Programmi di elaborazione dei dati di polimorfismo genetico e di sequenziamento

 

Testi consigliati e bibliografia

Il docente fornisce dispense e materiale didattico (pubblicazioni scientifiche e materiale multimediale) che concernono tutti gli argomenti svolti durante il corso.
Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 27/07/2009 14:49
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!