Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Igiene del lavoro e comunicazione del rischio
 
 

Igiene del lavoro e comunicazione del rischio

 

Occupational health and risk communication

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
MFN1206
Docenti
Corso di studio
[f008-c508] LM in Biologia dell'Ambiente (Classe LM-06)
Anno
2° anno
Periodo didattico
I semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
MED/42 - igiene generale e applicata
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Laurea triennale in discipline scientifiche, Nozioni di base di Igiene generale ed Epidemiologia.
 
 

Obiettivi formativi

  • italiano
  • english

L’ insegnamento è finalizzato all’ acquisizione delle basi scientifiche e culturali dell’ Igiene del lavoro con riferimento ai principali fattori di rischio occupazionali, alle patologie conseguenti e alla prevenzione primaria e secondaria correlati agli ambienti di lavoro. Negli ultimi anni, diverse normative ed in particolare il D.L 81/08 hanno sottolineato in modo esplicito l’esigenza di garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare dal punto di vista della valutazione dei rischi biologici, chimici e fisici.

L’ insegnamento si propone di fornire le conoscenze e le competenze per poter effettuare valutazioni in merito a limiti di esposizione ad agenti nocivi e al monitoraggio ambientale e biologico. Si farà inoltre riferimento alle tecniche di comunicazione necessarie a rappresentare il rischio sanitario a differenti portatori di interesse.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • italiano
  • english

Lo studente al termine delle lezioni dovrà dimostrare conoscenze e capacità di comprensione in merito a:

-          normativa vigente in ambito occupazionale D.L 81/08  e sua evoluzione nel tempo

-          principali fattori di rischio in ambiente occupazionale

-          limiti di esposizione ad agenti nocivi

-          monitoraggio ambientale e biologico

-          tecniche di comunicazione necessarie a rappresentare il rischio sanitario a differenti portatori di interesse.

Lo studente inoltre, applicando la conoscenze e la comprensione acquisita con questo insegnamento, dovrà essere in grado di:

-            affrontare e interpretare le problematiche inerenti i rischi per la salute dell'uomo in ambiente lavorativo,

-            analizzare, identificare e trovare soluzioni a problemi igienico sanitari caratteristici dei luoghi di lavoro anche mediante un’analisi di rischio sanitario

-            valutare, gestire e comunicare oggettivamente i rischi in ambito occupazionale in un'ottica scientifica e preventiva.

 

Programma

  • italiano
  • english

Modulo 1: Igiene del Lavoro
Panorama normativo e storia in materia di Igiene del Lavoro con particolare riferimento al Decreto Legislativo n°81 del 9/04/2008.
Il datore di lavoro, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e il medico competente.
Rischi e Pericoli negli ambienti di lavoro. Classificazione dei rischi (agenti fisici, chimici, biologici, fattori biomeccanici e relazionali).
La valutazione del rischio: significato e metodologia. La valutazione del Rischio in ambiente lavorativo. Il documento della valutazione dei rischi.
La sorveglianza sanitaria della salute dei lavoratori. I limiti di esposizione ad agenti nocivi, il monitoraggio ambientale e biologico.
Indicatori ambientali e indicatori di esposizione: Threshold Limit Values (TLV) e Biological exposure indices (BEIs). Il ruolo dell’epidemiologia nello studio della patologia da lavoro.
Analisi di casi-studio inerenti la valutazione dei rischi in differenti ambienti lavorativi.

Modulo 2: Comunicazione del rischio
La valutazione del rischio. Introduzione alla comunicazione del rischio negli ambienti di vita: definizioni, elementi caratterizzanti, applicazioni pratiche.
Canali comunicativi della comunicazione del rischio, il peso dei media e delle pubbliche relazioni. Risk management process. L’appello alle emozioni.
La credibilità del comunicatore.La fabbrica della credibilità, l’ autopersuasione. La persuasione discutibile, il potere delle scuse, educazione e propaganda. La trappola della razionalizzazione, il
messaggio e la sua formulazione.
La persuasione diretta. Cosa fa notizia. L’inefficienza delle campagne d’ informazione. Come resistere e bloccare la propaganda.

 

Modalità di insegnamento

  • italiano
  • english

L’insegnamento si articola prevalentemente in ore di didattica frontale che possono essere integrate con uscite didattiche in ambienti lavorativi ed incontri con i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione.

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • italiano
  • english

L’apprendimento degli studenti in relazione al modulo  verrà verificato attraverso una prova orale che verterà sull'elaborazione e esposizione di relazioni inerenti specifiche problematiche in ambienti lavorativi a rischio. L’apprendimento degli studenti in relazione al modulo II sarà valutato con esercitazioni in aula e presentazioni di specifici argomenti relativi alla comunicazione del rischio.

 

Attività di supporto

Uscite didattiche in ambienti lavorativi ed incontri con i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione.

 

Testi consigliati e bibliografia

Il materiale didattico presentato a lezione è disponibile sul sito internet .

Dal punto di vista didattico, si ritiene opportuno che gli allievi prima seguano le lezioni e poi venga loro successivamente fornito il materiale didattico utilizzato.

Libro di Riferimento:
Professione Igienista. Manuale di Igiene ambientale e territoriale. Casa Editrice Ambrosiana. Milano Febbraio 2010.

E’ fortemente consigliato l’utilizzo del seguente materiale per approfondimenti e integrazioni:
Articoli della letteratura scientifica internazionale forniti dal docente.
Infine sono di seguito indicati altri siti internet di interesse:
http://www.iarc.fr/
http://www.who.it
http://www.epicentro.iss.it/
http://www.inail.it/
http://www.osha.gov/
http://www.societadiergonomia.it/
http://www.ergonomics.org.uk/
http://hfes.org/
http://ergo.human.cornell.edu/
http://www.engin.umich.edu/dept/ioe/C4E/
http://www.lboro.ac.uk/departments/hu/research.html

 

Orario lezioniV

Nota: Consultare la tabella degli orari pubblicata sull'apposita pagina.

Registrazione
  • Aperta
     
    Ultimo aggiornamento: 21/06/2017 10:56
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!